Modificare TAG mp3 su Ubuntu Linux con PuddleTag

Oggi per il piacere dei più “pignoli” 😉 che amano tenere i loro files musicali in ordine, parliamo di Puddletag.

L’editor di metadati, i famosi TAG mp3 ID3v1, ID3v2 che vengono usati anche in altri formati audio diffusi come: AAC, FLAC, APE, MP4, M4A, OGG, WMA ed altri.

Puddletag è disponibile per GNU/Linux ed è davvero molto simile al famoso Mp3tag per Windows.

puddletag linux

 

Aggiungere e personalizzare i collegamenti nelle Impostazioni di Sistema

In Ubuntu e alcune sue derivate, tutti i collegamenti a parti di impostazioni sono raccolte nelle “Impostazioni di Sistema“.
Mi sono chiesto se ci si potesse aggiungere altro come ad esempio il comodo “Ubuntu Tweak” o il “Monitor di sistema”, ovviamente potete aggiungere anche altre applicazioni a vostro piacimento.

Continua a leggere Aggiungere e personalizzare i collegamenti nelle Impostazioni di Sistema

Ubuntu Gnome Shell Remix

Ho finalmente deciso di provare questa distro mod di Ubuntu dal nome che più chiaro non si può Ubuntu Gnome Shell Remix.

Un’ulteriore derivata di Ubuntu, con una rimozione di Unity.

Link al sito: http://ubuntu-gs-remix.sourceforge.net/p/home/

Link al download: http://ubuntu-gs-remix.sourceforge.net/p/download/

Non c’è molto da scrivere, per chi non vuole darsi per vinto è insistere con gnome 🙂

Un installazione bella e pronta a chi non fa piacere?
DE pronto all’uso sufficientemente stabile. Provatelo e fatemi sapere come vi trovate?

Usare box.com su qualsiasi sistema via DAV

box dav

Si sente sempre parlare di Cloud o (Nuvola), vista la sempre maggiore necessità di portare a presso i nostri file su qualsiasi piattaforma o sistema operativo.

Vediamo come accedere ai nostri file ospitati in cloud su Box.com senza nessun client ma tramite WebDAV (Web-based Distributed Authoring and Versioning) è un protocollo che permette di gestire il contenuto di una directory di un server remoto.

ARTICOLO AGGIORNATO: nuovi parametri

Noi useremo le risorse di rete di Ubuntu tramite la funzione Risorse > Connetti al server… >

(Ovviamente è possibile tramite DAV utilizzare qualsiasi sistema ne sia provvisto anche per esempio Win. 7)

Connessione al server

Tipo di servizio: WebDAV sicuro (HTTPS)

Server: dav.box.com/dav

Porta: (default) oppure 443

Cartella: (default) oppure /

Nome utente: (il vostro indirizzo e-mail associato)

Spunta su Aggiungi segnalibro per memorizzare

Nome del segnalibro: box (a piacere) per salvare un collegamento link in risorse.

Configurare Kmail con Gmail in IMAP

Dopo aver trovato alcune difficoltà nella configurazione di Kmail, ho deciso di scrivere la procedura, in maniera semplice e chiara per cominciare ad usare Kmail in I.M.A.P. con Gmail.

Dal menù di Kmail, Impostazioni > Configura Kmail…

Andiamo su Account, poi Aggiungi… > IMAP.

In “Generale”:

kmail1

Nome account: Gmail

Server di posta in entrata: imap.gmail.com

Porta: 993

Nome utente: <tuonome>@gmail.com

Password: <tua_password>

spuntate la prima opzione

\/ Memorizza password IMAP

In “Sicurezza”:

kmail2

Selezioniamo Utilizza SSL per lo scaricamento sicuro della posta

e Testo in chiaro.

kmail.gmai_

Le altre opzioni sono facoltative, non resta che fare “OK” e testare “Controlla posta”.

 

Top temi Gnome gtk – Ubuntu: parte 2

equinox_evolution

Dopo la prima parte del post dove vi avevamo segnalato alcuni dei temi (GTK+) più belli, oggi continuiamo con:

Equinox Evolution

Questa è una “collezione” di 4 fantastici temi, in anteprima i due Dawn e Light.
sudo add-apt-repository ppa:tiheum/equinox
sudo apt-get update && sudo apt-get install gtk2-engines-equinox
sudo apt-get install equinox-theme

Questa: la pagina deviantart dell’autore.

Orta tema GTk
Fonte: Oneopensource.it

sudo add-apt-repository ppa:tiheum/equinox
sudo add-apt-repository ppa:nikount/orta-desktop

Faenza Icon
sudo apt-get update
sudo apt-get install faenza-icon-theme
sudo apt-get install orta-theme
sudo apt-get install orta-emerald-decorators

Firefox: personalizzare la leggibilità dei caratteri con script Stylish

Il browser Firefox, fra le sue qualità ha sicuramente praticità, sicurezza, e un gran numero di componenti aggiuntivi.

Ma parlando di leggibilità dei font in molti siti internet, firefox lascia un po a desiderare.

Per risolvere questa pecca ci viene in contro un comodissimo componente aggiuntivo: Stylish

ed una ricca libreria di fantastici script: userstyles.org (Preziosi alleati per molteplici personalizzazioni.)

Per ottenere una resa font migliore bastano 2 semplici mosse, installare il componente aggiuntivo da quì: Stylish

Dopo il riavvio di firefox aggiungere lo script da quì: Font smoothing

Il gioco è fatto, leggibilità aumentata ed è anche molto personalizzabile!

Montare partizioni NTFS all’avvio (automount)

Attenzione: Aggiornato al 17 ago 2012

Può essere utile montare automaticamente una partizione NTFS all’avvio del sistema. (Testato su Ubuntu 10.04)


ATTENZIONE LA PROCEDURA PER UBUNTU 12.04 è DIFFERENTE (scritta sotto)

Cominciamo ricavando la lista delle partizioni
Da terminale:
sudo fdisk -l

supponiamo che sia la (sda6)
Creiamo un punto di mount
Da terminale:
sudo mkdir /media/<#nome#>

poi apriamo il file di condigurazione fstab:
Da terminale:
sudo gedit /etc/fstab

Inseriamo in fondo questa riga
Da terminale:
/dev/sda6 /media/<#nome#> <#ntfs#> umask=000 0 0
(Il proprietario risulta root)

Salviamo ed al riavvio dovrebbe essere a posto.

OPZIONE EXTRA (cambio proprietario)
/dev/sda6 /media/<#nome#> <#ntfs#> umask=000,gid=<#id utente#> 0 0

————————————————————————————————————–

PER UBUNTU 12.04

Da terminale in sudo diamo blkid, per ottenere le partizioni e i loro UUID

sudo blkid

Supponiamo di dover montare la partizione “dati”
esempio:

/dev/sda4: LABEL="dati" UUID="925E25F45E25D1B1" TYPE="ntfs"

Sempre da terminale diamo il com.
sudo gedit /etc/fstab

Aggiungiamo in fondo al documento che si aprirà con gedit:
UUID=925E25F45E25D1B1 /media/dati ntfs users,defaults 0 0

Fatto ciò non ci resta che creare il mountpoint (folder)
sudo mkdir /media/dati

In fine possiamo cambiare le propietà del percorso.
sudo chown <tuo user name> /media/dati

fonte originale: liberiangeek.net

maggiori approfondimenti sul: wiki

fotografia originale @Flikr by: William Hook