2018 21 luglio

I 5 Plugin indispensabili per il tuo sito WordPress

Quando si inizia ad utilizzare WP ci si accorge subito della sua immensa “adattabilità” WordPress è la soluzione libera per cominciare a diffondere idee e contenuti sul web. Un software che da a tutti le stesse possibilità!

Il bello di lavorare e amare WordPress passa anche dalla vastità di Plugin disponibili nella Repository ufficiale che ad oggi conta oltre di 55,700 Plugins.

Cosa può fare WP con l’aiuto di alcuni Plugin? Tutto!

Ho con difficoltà selezionato solo i 5 migliori Plugin, quelli indispensabili per aggiungere funzionalità e sicurezza al tuo sito immediatamente dopo l’istallazione. Li ho anche inseriti in ordine d’importanza, cominciando da quelli che uso maggiormente.

1 WP Fastest Cache  o  WP Super Cache

WordPress memorizza i nostri articoli e contenuti in un Database, e vi accede ogni volta che un visitatore accede al nostro sito. Con questo tipo di Plugin andiamo ad attivare in una cartella del sito una sorta di “copia statica delle pagine”. La Cache è lo spazio dedicato ai dati temporanei che vengono aggiornati molte volte in meno rispetto al normale, portando un grosso beneficio alla velocità di caricamento del sito, in particolare a siti con molto testo come giornali online e blog.

WP Fastest Cache ( più semplice da configurare ) – WP Super Cache ( con più caratteristiche avanzate )

2 Yoast SEO

schermata yoast seo plugin sulinux

Ad oggi  è stato scaricato da oltre un milione di siti WP, questo Plugin ti aiuta ad ottimizzare le informazioni del sito. Rende le pagine e gli articoli “SEO friendly”, per essere più comprensibili ai motori di ricerca come Google o Bing, sistemare i meta tag o cercare le le parole chiave. La mia scelta, perché completo e ricco di funzionalità anche nella sua versione gratuita.

Yoast SEO

3 Login LockDown

Semplice ma molto efficace! Con questo Plugin con pochissimi click proteggete l’area di amministrazione da tentativi d’accesso di malintenzionati, bloccando i tentativi d’inserimento password errati per un determinato tempo.

Login LockDown

Dai un occhiata anche a come integrare l’autenticazione a 2 fattori su WordPress grazie a 2FA in modo semplice con Google authenticator.

4 Wordfence Security

Ma se l’intento è un analisi avanzata della sicurezza del sito, firewall, malware scan e blocco indirizzi IP sospetti forse la soluzione potrebbe essere Wordfence Security. Per una protezione più avanzata del Vostro sito.

5 wpDiscuz

Migliora l’esperienza dei visitatori che partecipano alle discussioni e commentano gli articoli. Aggiunge molteplici funzionalità per la gestione avanzata dei commenti, varie integrazioni anti-spam e personalizzazione avanzata dei campi. Con wpDiscuz puoi integrare vari social network come Facebook e Twitter per far loggare e riconoscere i tuoi visitatori.

wpDiscuz ( Comments – wpDiscuz )

 

Mi piacerebbe scrivere altri articoli sui Plugin di WP, fatemi sapere quali Plugins state usando e soprattutto quelli senza i quali non potreste vivere. PS Buone Vacanze!

 

 

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.